Lamberto Sposini: lieve miglioramento, la prognosi rimane riservata

Sembrano migliorare, seppur molto lentamente, le condizioni di salute del giornalista e conduttore Lamberto Sposini, ricoverato d’urgenza al Policlinico Gemelli di Roma per un’emorragia celebrale.

Sposini, in coma farmacologico dopo l’intervento, pare che abbia iniziato a rispondere ai primi stimole e le sue condizioni sono state definite dai medici “buone e stabili“.

Alla riduzione graduale della sedazione farmacologica si e’ osservata in Lamberto Sposini la ricomparsa di risposta motoria agli stimoli esterni, bilateralmente finalizzata.


A comunicarlo sono stati i professori Giulio Maira e Rodolfo Proietti, che coordinano lo staff medico del Gemelli che assiste il giornalista:

Sono buone e stabili le condizioni generali del paziente, sempre ricoverato nella Terapia intensiva del Policlinico universitario A. Gemelli. La prognosi rimane riservata, tuttavia l’attuale situazione clinica di Sposini permette un cauto ottimismo.

Continueremo ad aggiornarvi sulla situazione. Tornate a trovarci.

Condividi questa notizia

PinIt

2 thoughts on “Lamberto Sposini: lieve miglioramento, la prognosi rimane riservata

  1. Pingback: Lamberto Sposini: lieve miglioramento, la prognosi rimane riservata | Tv News

  2. Pingback: Migliorano le condizioni di Lamberto Sposini: ha aperto gli occhi, sospesa sedazione farmacologica | TvGuida

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>