Grande Fratello 11: eliminato Nathan Lelli, annullato il televoto. L’Adoc chiede la chiusura del reality show

La punizione del Grande Fratello è arrivata, come vi abbiamo anticipato ieri: Nathan Lelli, concorrente del reality show, ha bestemmiato mentre organizzava uno scherzo a bordo piscina con gli altri inquilini.

Nonostante ci sia qualcuno che si ostina a sostenere che non si sia trattato di una bestemmia (qui il video, a voi l’intepretazione), la redazione del programma ha deciso di non rischiare e ieri ha comunicato al concorrente la sua decisione.

Nathan Lelli ha quindi lasciato la casa di Cinecittà e il televoto è stato annullato, con relativo rimborso per tutti i telespettatori che avevano già espresso la propria preferenza.

Questo il comunicato ufficiale del Grande Fratello:

A causa di un deprecabile episodio accaduto all’interno della Casa nelle ultime ore, Grande Fratello ha annullato il televoto settimanale tra i concorrenti in nomination e, già in serata, Nathan Lelli verrà eliminato dal gioco.
Tutti i telespettatori che hanno partecipato al televoto di questa settimana saranno integralmente rimborsati.
Ufficio Stampa Grande Fratello

Dubbi, invece, sulla partecipazione di Lelli alla diretta di lunedì, in studio con Alessia Marcuzzi.

Ma, nonostante l’eliminazione dell’ultimo bestemmiatore, c’è chi non è soddisfatto e chiede la chiusura di tutto il baraccone. E’ il caso di Carlo Pileri, presidente dell’Adoc, Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori:

Nuovo episodio di bestemmie e volgarità al Grande Fratello, con protagonista il concorrente Nathan Lelli, subito squalificato dalla produzione. L’Adoc chiede la chiusura della trasmissione e il rimborso per tutti quelli che hanno televotato. “Basta volgarità, basta imprecazioni, basta Grande Fratello – dichiara Carlo Pileri, Presidente dell’Adoc – chiediamo all’Agcom di intervenire immediatamente per far chiudere una trasmissione che quest’anno ha superato il limite della decenza. Le continue bestemmie e i turpiloqui non possono essere puniti con la semplice squalifica dei concorrenti, si deve annullare l’intera edizione, prevedendo il rimborso integrale ai telespettatori di quanto finora speso per il televoto, che stimiamo essere in media tra i 150 e i 200 euro a persona. Apprezziamo il pronto intervento della produzione che ha deciso di squalificare il concorrente e di rimborsare i telespettatori che hanno votato in settimana ma non è sufficiente. In questa edizione, trasmessa in orari accessibili ai minori, sono stati ripetutamente violati linguaggi e comportamenti, violazioni che stanno minacciando l’integrità del nucleo familiare e dei minori. Per questo abbiamo inviato un esposto al Comitato Media e Minori e all’Agcom evidenziando il fatto che si stanno violando l’art.21 della Costituzione, dove si afferma il divieto di tutti gli spettacolo contrari al buon costume, e le norme relative alla tutela dei minori, chiedendo anche l’applicazione delle procedure sanzionatorie previste dal decreto legislativo n.177/2005, dove viene enunciato che sono “…vietate le trasmissioni che contengono messaggi cifrati o di carattere subliminale o incitamenti all’odio comunque motivato o che inducono ad atteggiamenti di intolleranza basati su differenze di razza, sesso, religione o nazionalità o che, anche in relazione all’orario di trasmissione, possono nuocere allo sviluppo fisico, psichico o morale dei minori o che presentano scene di violenza gratuita o insistita o efferata ovvero pornografiche (..).” Non siamo disposti a tollerare ulteriori volgarità e offese al pubblico pudore.

Voi che ne pensate? Si è toccato il fondo ed è necessaria una chiusura o c’è bisogno di più elasticità di fronte ad episodi come questo?

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “Grande Fratello 11: eliminato Nathan Lelli, annullato il televoto. L’Adoc chiede la chiusura del reality show

  1. Pingback: Grande Fratello 11: Nando Colelli ha bestemmiato durante la diretta di ieri? | TvGuida

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>