Caccia Al Re – La Narcotici: la nuova fiction poliziesca al via questa sera su RaiUno

Prende il via questa sera, alle 21.30 su RaiUno, la nuova serie poliziesca in sei puntate Caccia Al Re – La Narcotici, diretta da Michele Soavi ed interpretata, tra gli altri, da Gedeon Burkhard, Ricky Memphis e Libero De Rienzo.

La serie, ne abbiamo parlato anche qui, sarà incentrata sugli uomini della nuova sezione narcotici di Roma, impegnati a lottare contro un’organizzazione criminale ben collaudata che gestisce, dalla capitale, il mercato di una nuova e potentissima droga.

A completare il cast troviamo Raffaella Rea, Alina Nedelea, Sergio Friscia, Denis Fasolo, Valentino Campitelli e Stefano Dionisi.

Questa la trama della prima puntata:

Il vice questore Daniele Piazza (Gedeon Burkardt) riceve l’incarico di dirigere la sezione narcotici, gli viene chiesto di indagare su una nuova banda criminale che mira a mettere le mani sulla città. Il capo di questa banda, la cui identità è sconosciuta agli inquirenti, è noto nell’ambiente come l’Ottavo Re di Roma. Daniele accetta, anche se non ama né conosce il mondo della droga, dato che viene dalla sezione antirapine, perché all’interno di una raffineria della banda, sequestrata dalle forze dell’ordine, rinviene un pulmino che aveva cercato per molti anni senza risultato. Quel pulmino è il mezzo che ha distrutto la sua vita. Quattordici anni prima una banda di rapinatori, dopo aver compiuto la rapina del secolo, con quel pulmino ha investito sua moglie mentre andava a lavorare. Daniele è rimasto solo con la figlia piccola, Sara, da tirare su. Daniele accetta questo incarico perché è convinto che dietro la banda di narcotrafficanti di cui gli ha parlato il questore ci siano gli stessi uomini che hanno ucciso sua moglie.

Le indagini della squadra messa su da Daniele Piazza, che si avvale della grande esperienza della vice commissario capo Daria Lucente, arrivano subito ad un primo risultato. La banda dell’Ottavo Re di Roma sta cercando di fondare il suo Regno sul traffico di Cocaina, una cocaina Especial, tagliata con la meperidina che la rende più forte, meno cara, ma anche più pericolosa soprattutto perché molti consumatori sono giovanissimi. Appena formata, la nuova squadra narcotici si trova ad indagare su un incidente in cui Carlo, un ragazzo alla guida di un’auto sotto l’effetto della cocaina investe, uccidendole, due ragazze, per poi sbandare finendo fuori strada. Accanto a Carlo c’era una ragazza, probabilmente Elena Lieri, a cui è intestata l’auto. I due giovani riescono però a fuggire. All’interno della vettura vengono trovati due panetti di cocaina che, portata in laboratorio, si scopre essere “especial”, come quella della raffineria. Proseguono le indagini della narcotici. Si scopre che in realtà la ragazza coinvolta nell’incidente sul lungomare di Ostia non è Elena bensì la sua amica Paola…

Sara, la figlia di Daniele, oggi diciassettenne, ad una festa sul mare conosce Marco, un ragazzo di diciotto anni che rimane molto colpito da lei. Durante la festa Sara e Marco iniziano ad avvicinarsi. I ragazzi scoprono per caso all’interno della villa una cassaforte contenente dei soldi. Ludovica, figlia dei padroni di casa, decide di prenderne 1500 euro e di investirli in fumo: il ricavato dello spaccio verrà poi ripartito fra lei, Giacomo e Marco. Quest’ultimo, all’inizio titubante, viene convinto da Giacomo. Il capo della banda di narcotrafficanti, Ivano Consanti, viene a sapere dal suo braccio destro e amico, Federico Buratti, che nel giro viene chiamato l’Ottavo Re di Roma. Furono proprio loro, quattordici anni prima, dopo aver effettuato una rapina ad investire la moglie di Daniele…

L’appuntamento è per questa sera, ore 21.30, su RaiUno.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>