Vieni Via Con Me: Maroni, Camilleri, Fruttero e Guzzanti ospiti della terza puntata

Dopo i 9 milioni di telespettatori della scorsa settimana, anche oggi Vieni Via Con Me si appresta a fare il record di ascolti.

Complici le polemiche nate dopo la precedente puntata, i riflettori non si sono staccati un secondo dal programma di RaiTre, col risultato che la curiosità per la diretta di stasera è salita alla stelle.

Ospiti di oggi saranno Corrado Guzzanti, che si esibirà in un monologo dal contenuto top-secret, Andrea Camilleri, Carlo Fruttero e il Ministro dell’Interno Roberto Maroni.

Fruttero e Camilleri, stando ad alcune indiscrezioni, leggeranno due elenchi inediti, forse legati alle alle donne, ai migranti e alle carceri, che sono i temi protagonisti di questa puntata.

Roberto Saviano, invece, parlerà dei rifiuti di Napoli, la sua città.

Questo un estratto dal comunicato di RaiTre relativo alla terza puntata di Vieni Via Con Me:

Il terzo appuntamento di Vieniviaconme, in onda lunedì 22 novembre alle ore 21.05 in diretta su Rai Tre, continua a raccontare l’Italia di oggi, il suo farsi e disfarsi, i suoi problemi e le sue contraddizioni, ma anche le sue risorse e le sue speranze.
Il ministro dell’Interno Roberto Maroni interviene per leggere un elenco della durata di tre minuti. I monologhi di Roberto Saviano, che in questa occasione parlerà di un tema di grande attualità come quello dei rifiuti a Napoli, insieme agli elenchi letti da numerosi artisti e da persone comuni scandiscono anche in questa terza puntata il racconto di Vieniviaconme.
Il ritratto dell’Italia di Fabio Fazio e Roberto Saviano si arricchisce del punto di vista di Corrado Guzzanti, che rompe in quest’occasione la sua assenza dalla tv per presentare un monologo che sta provando a porte chiuse negli studi Rai di Milano proprio in queste ore.
La scelta fra andarsene dall’Italia o rimanere – tema di grande attualità in un Paese in cui la fuga dei giovani talenti è ormai sempre più frequente – è riassunta nel gioco a due fra Fazio e Saviano “vado via perché/resto qui perché”, dove si confronteranno i motivi per rimanere e quelli per andarsene, per cercare di comprendere e di riassumere le motivazioni che fanno pendere la bilancia a favore di una o dell’altra soluzione.
Nella coreografia finale – su progetto di Roberto Castello – un gruppo di autori performer fra i più rappresentativi della danza contemporanea italiana si esibirà in un intenso balletto sulle note di un frenetico arrangiamento della colonna sonora del programma, curata da Daniele Di Gregorio.

L’appuntamento è per questa sera, ore 21.10, su RaiTre.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>