Report: tornano stasera le nuove inchieste di approfondimento di Milena Gabanelli

Nuova puntata di Report, quella di stasera, che proporrà come al solito interessanti inchieste d’approfondimento: Milena Gabanelli presenterà il reportage di Giovanna Boursier dal titolo “Così fan tutti”.

I consigli di amministrazione hanno il compito di vigilare e verificare la gestione delle aziende. Tutte le società, pubbliche e private, ne hanno uno e dovrebbero essere formati da persone indipendenti, per garantire trasparenza nelle decisioni che assumono. Invece accade che i consiglieri di amministrazione assommino incarichi, e alle volte in conflitto di interesse. Per esempio c’è chi siede nel Cda di una o più banche e contemporaneamente nel Cda di una o più imprese che alle banche chiedono credito. La norma dice: quando si deve decidere, il consigliere in conflitto esce e non vota. Ma è sufficiente? Per capire meglio Report ha intervistato Fabrizio Palenzona, vicepresidente di Unicredit, consigliere di Mediobanca, presidente di Adr, Aeroporti di Roma e dell’Aiscat, l’associazione delle concessionarie autostradali. Giovanna Boursier è anche andata a vedere cosa succede all’ACi, ente pubblico senza scopo di lucro, costituito su base associativa. Gestisce servizi per lo Stato, come il Pra, pubblico registro automobilistico. Ha 1milione e 57mila soci, che possono associarsi nei 106 Automobil Club federati all’Aci centrale.

Ha anche una galassia di società partecipate o controllate. Quello di Milano, per esempio, controlla la Sias, la società che gestisce l’Autodromo e il Gran Premio di Monza. E a Milano, a febbraio, il ministro del turismo, Michela Brambilla, vigilante su Aci, ha nominato un commissario, Massimiliano Ermolli, figlio di Bruno Ermolli. Il commissario Ermolli si è candidato e a luglio è stato eletto nel nuovo Consiglio Direttivo dell’Automobil Club Milano. Con lui sono stati eletti anche il figlio del Ministro La Russa, Antonino, detto Geronimo, e il fidanzato della ministra Michela Brambilla, Eros Maggioni.

Vedremo anche un’inchiesta dal titolo “La Banca Dei Numeri Uno“, della serie “Come è andata a finire“, così descritta sul sito ufficiale della trasmissione:

Eravamo rimasti con la puntata del 15 novembre scorso su Banca Arner Milano e le indagini della Procura. Sotto osservazione una società con sede a Torino e ad Antigua, la Flat Point. Ad Antigua il premier ha acquistato un paio di ville. Siamo andati nell’isola caraibica, rubricata come paradiso fiscale iscritto nella black list, per capire chi sono i proprietari della Flat Point e quali sono le proprietà del nostro Presidente del Consiglio.

Si parlerà, poi, nella nuova rubrica “C’è chi dice no” – uno sguardo su quei giornalisti, imprenditori, amministratori pubblici e politici che, a costo di subire privazioni e svantaggi personali, non hanno rinunciato e non rinunciano a battersi per le proprie idee – del consigliere Raphael Rossi.

L’appuntamento con Report è per questa sera, ore 21.30, su RaiTre.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>