Le Due Facce Dell’Amore: da stasera in prima serata su Canale 5

Prende il via questa sera, in prima serata su Canale 5, Le Due Facce Dell’Amore, adattamento italiano della serie colombiana “Sin Tetas No Hay Paraiso“.

Ne abbiamo parlato pochi giorni fa: i protagonisti di questa nuova fiction in 6 puntate sono Nathalie Rapti Gomez, Daniele Liotti, Lola Ponce e Lorenzo Flaherty.

La trama è piuttosto semplice e destinata a conquistare il pubblico di Canale 5: Caterina è una ragazza giovane e dai solidi principi che si innamora di Alessandro, suo primo amore d’infanzia diventato uno spietato e potente boss della malavita romana. In questo quadretto si inseriscono la bella e pregiudicata Jessica, rivale in amore di Caterina, disposta a tutto pur di fuggire dalla periferia, e Diego Torre, ispettore di polizia sulle tracce di Alessandro e dei traffici della sua banda criminale.

Questa è la trama completa della prima puntata:

Alessandro Nucci, detto il Duca (Daniele Liotti), torna a Roma, dopo alcuni anni, e si stabilisce nella borgata dove è cresciuto, in una grande villa con piscina che diventa il quartier generale della sua attività di boss locale, a capo di un gruppo di sbandati senza scrupoli. Poco dopo il suo arrivo, ordina al fratello Manuele di aiutarlo a risolverei un problema che ha con una sua ex: lei non sopporta il suo abbandono e le sta dando molti problemi…

Nel quartiere il Duca rivede per caso Caterina (Nathalie Rapti Gomez), una bella ragazza che ha conosciuto quando era bambina e lui frequentava la sua casa come amico del fratello Giovanni. E’ amore a prima vista. Il Duca va a trovare Caterina nel negozio in cui fa la commessa part time, per mantenersi all’università: i due si incontrano per la prima volta dopo molti anni ed è un incontro emozionante, che riaccende anche nella ragazza l’amore nutrito per Alessandro quando era solo una bambina.

Intanto viene rinvenuto il cadavere di Elisabetta Lago, l’indagine viene affidata all’ispettore Diego Torre (Lorenzo Flaherty), che è subito particolarmente coinvolto dal caso: ha infatti avuto una storia d’amore con la ragazza trovata morta. Inoltre, l’ispettore capisce ben presto che esiste un collegamento tra il delitto di Elisabetta e il Duca, l’uomo con cui sembra avere un conto in sospeso nel passato e che è tornato da poco nel quartiere.

Nel frattempo, il Duca inizia a riorganizzare i suoi affari. Tramite un certo Cardona, entra in contatto con un’organizzazione sudamericana di narcotrafficanti. Alessandro organizza una festa nella sua villa per stringere l’affare con Cardona e il sudamericano Moròn; per allietarla e ‘intrattenere’ i suoi invitati, ricorre all’aiuto di Jessica (Lola Ponce), una ragazza del quartiere bella e spregiudicata, e alle sue amiche Paola, Simona e Vanessa.

Ma la festa finisce male: Caterina vi si reca, anche se non invitata da Alessandro, che non vuole coinvolgerla nel suo ambiente, ma avrà una terribile sorpresa da Moròn da cui riesce ad allontanarsi fuggendo.

Il Duca la insegue e la raggiunge, ma invece di farle del male per punirla dell’affronto fatto al boss sudamericano, come promesso a Cardona e a Moròn, la raccoglie e la salva. L’amore tra Alessandro e Caterina cresce e i due si scambiano il loro primo bacio. Ma Manuele scopre presto che Caterina è ancora viva. Informa subito Cardona e Moròn che il Duca non ha ucciso la ragazza e si offre di farlo lui.

Proprio mentre Torre porta il Duca in commissariato per interrogarlo sull’omicidio di Elisabetta Lago, Manuele si accinge ad eliminare Caterina.

La fiction è prodotta da R.T.I. e realizzata da Roberto Sessa per FremantleMedia. La regia è affidata a Monica Vullo e Maurizio Simonetti.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>