Le Iene Show: al via questa sera alle 21.10 su Italia 1

Dopo mesi di assenza, riparte questa sera, alle 21.10 su Italia 1, la nuova edizione de Le Iene Show, condotto ancora una volta da Luca e Paolo e Ilary Blasi.

Molti sono i servizi realizzati per questa nuova edizione, molti dei quali faranno molto discutere.

Tra questi c’è quello di Sabrina Nobile, che è andata ad intervistare Bruno Vespa, protagonista di uno spiacevole episodio che ha coinvolto la scrittrice Silvia Avallone.

Sabrina Nobile si è recata dal giornalista e conduttore tv per consegnargli degli occhiali a raggi infrarossi per poter guardare sotto i vestiti e per evitare, in futuro, che vengano fatte ulteriori richieste alla regia per inquadrature ad hoc, suscitando così altre polemiche. Di fronte all’incursione delle Iene, Vespa si infuria e reagisce con veemenza: in seguito al tentativo di consegna degli occhialini, sfiorato sulla spalla dall’inviata, il conduttore di “Porta a Porta” inizia a gridare “non mi tocchi, non mi tocchi” fino chiudere la mano dell’inviata nella portiera della macchina e concludere con un inequivocabile “andate al diavolo”.

Ci sarà poi un approfondimento su quello che è stato considerato il gadget dell’estate: il Power Balance, il braccialetto che prometteva agli acquirenti di fornir loro “maggior equilibrio e forza“.

Il prodotto era già stato sommerso da una serie di polemiche, che saranno riprese in un servizio da Marco Berry, che ha smontato il braccialetto ed ha sfatato una volta per tutte le promesse della casa produttrice.

Si parlerà anche di politica – Andrea Agresti fa cantare a Mariano Apicella una canzone scritta da Pier Luigi Bersani – e di “topi d’appartamento“, quei ladri che sfruttano il periodo estivo per svaligiare le case.

A parlarne sarà proprio un ex ladro di appartamenti e di attività commerciali, intervistato da Matteo Viviani.

Questo, e molto altro, è ciò che vi aspetta questa sera, a partire dalle 21.10, ovviamente su Italia 1.

[via Digital-Sat]

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *