I Cesaroni 4: nuove anticipazioni sulla serie in partenza il prossimo 10 settembre

Tra poco più di 10 giorni i componenti di una delle famiglie più amate della tv italiana torneranno in prima serata su Canale 5.

Nei giorni scorsi vi abbiamo fornito qualche anticipazione in più sulla nuova stagione de I Cesaroni, ora rincariamo la dose.

Come si concluderà la storia tra Giulio e Lucia? Che succederà allo scapolone Cesare? E i piccoli Rudi e Alice? Scopritelo con noi dopo il salto.

Partiamo dai coniugi Cesaroni, Giulio e Lucia. Sapete già che Elena Sofia Ricci ha lascerà la serie e sapete anche che il suo personaggio se ne andrà per motivi legati al lavoro.

A Lucia, infatti, viene offerta un’occasione unica a Venezia: lei decide di cogliere al volo quell’opportunità e, per un po’ di tempo, Giulio farà la spola tra la Capitale e Venezia.

Inutile dire che la crisi arriverà quasi subito. A quel punto, vista la situazione, i due decideranno di comune accordo di prendersi una pausa di riflessione. E Lucia, almeno per questa quarta stagione, uscirà di scena.

Novità in vista anche per il fratello maggiore di Giulio: da scapolo d’oro della Garbatella, Cesare deciderà di fare il grande passo, convolando a nozze con Pamela.

Rudi e Alice, invece, smetteranno di essere i “piccoli Cesaroni” e, di ritorno dalle vacanze estive, si troveranno profondamente cambiati.

Niente litigi, ma tanta complicità: che sia l’inizio di una nuova storia?

Marco ed Eva, visti felici e genitori nell’ultima puntata della terza stagione, dovranno fare i conti con una nuova situazione: riusciranno a cavarsela con una bambina e riuscire a mantenere la felicità raggiunta?

All’appello non mancheranno i nuovi arrivati, la famiglia Di Stefano, “spavaldi, pieni di energia, e soprattutto imprevedibili“.

Quanto alle guest star, quest’anno saranno molti i personaggi che prenderanno parte alla serie interpretando sé stessi: i Sonhora, Max Biaggi, il mago Silvan e le “Iene” Giulio Golia ed Enrico Lucci.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>