X Factor 4, parla Mara Maionchi: “Anche quest’anno tireremo fuori qualche ragazzo all’altezza di un Mengoni o di una Noemi”

Dopo aver letto le dichiarazioni di Enrico Ruggeri sulla prossima edizione di X Factor, in partenza martedì 7 settembre, ora tocca a Mara Maionchi, intervistata dal settimanale Tv Sorrisi E Canzoni.

Mara, giudice sin dalla prima edizione, parla del passato e del presente:

Morgan mi mancherà moltissimo. È un ragazzo intelligente e un grande intenditore di musica, ma vedrete che questo quartetto funzionerà alla grande. […] Mi ha impressionato la Tatangelo, è davvero molto forte, altro che balle. Devo ammettere che avevo un sacco di pregiudizi. Poi l’ho vista al lavoro e mi sono ricreduta. Anche tecnicamente è una che ne sa, pur essendo molto giovane. Sarà una sorpresa per molti.


E, in effetti, sono in molti gli spettatori che hanno già manifestato il proprio disaccordo circa la scelta della Tatangelo, giudicata troppo nazionalpopolare e, musicalmente parlando, troppo commerciale.

A proposito di nazionalpopolare, la Maionchi ha dichiarato quanto segue, con la solita “finezza” che la contraddistingue:

Non credo che Elio sia meno “alto” di Morgan e lo stesso dicasi per Ruggeri. Semmai, quest’anno, essendo in quattro, dovremo stare attenti a essere tutti un po’ stringati altrimenti la gente si spacca le balle…

Quanto ai talenti di questa edizione, la Maionchi ha le idee ben chiare:

La tipologia delle aspiranti star della musica si può dividere in tre grandi categorie. Quelli bravi, che sanno cantare e hanno anche buone basi tecniche, ma che non sono degli artisti; quelli particolari, che ti colpiscono subito e che dentro di loro hanno sicuramente un artista che va sviluppato, e quelli che non hanno proprio nessuna idea di che cosa sia cantare. Questi, purtroppo, sono i più numerosi e spesso anche i più convinti. Dispiace, a volte, ridergli in faccia, ma spesso sono irresistibili. […] Vedrete che anche quest’anno tireremo fuori qualche ragazzo all’altezza di un Mengoni o di una Noemi. Ma non chiedetemi i nomi, non posso rivelarli.

Via | Sorrisi

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>