RaiDue ci prova con la magia: a giugno arriva Masters Of Magic

Il calcio d’inizio dei Mondiali di Calcio 2010 è fissato per il prossimo 11 giugno e prima di quella data, in casa Rai, c’è ancora tempo per la sperimentazione.

E’ prevista infatti per il prossimo 8 giugno una prima serata dedicata alla magia, alla suspence, alle illusioni, alle sorprese e anche alla comicità.

Sono questi gli ingredienti di Masters Of Magic, un nuovo programma che vedrà Raul Cremona e il Mago Forest come protagonisti. Al momento è previsto un solo appuntamento, ma se il format dovesse avere successo, non è escluso che il tutto possa ripetersi in autunno.

A parlare di questo nuovo programma è stato Roberto Schettino, responsabile dei progetti speciali di Raidue:

E’ la prima volta, dopo tanti anni, che la Rai scommette su un’offerta televisiva che fa della magia la sua regina. Trasformare il prime time di una serata d’inizio estate in una grande scatola magica in cui si esibiscono i migliori maghi e prestigiatori al mondo è un esperimento che potrebbe raccogliere ampi consensi tra il pubblico. Abbiamo già in mente di proporre, dal prossimo autunno – prosegue Schettino – una serie di sei seconde serate in cui la protagonista resta la magia. Abbiamo creduto subito a questo progetto acquistando i diritti dalla società di produzione ‘Showlab’. Il programma punta a intercettare, proprio come è nello spirito della rete, un pubblico di giovani e di famiglie giovani.

Masters Of Magic, è necessario sottolinearlo, non sarà in diretta, ma riproporrà alcuni momenti registrati sabato 22 maggio al Casinò di Saint Vincent, dove si terrà la nona edizione del “Congresso magico”.

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “RaiDue ci prova con la magia: a giugno arriva Masters Of Magic

  1. tunonno

    Ma andate a cagare idioti! vedete di mandare in onda cobra 11! possibile che appena trasmettete qcs che funziona dovete subito inventarvi la puttanata che vedrete in tre? razza di idioti!

    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>