LOST: svelato parte dell’episodio finale?!

Ci siamo già occupati dell’attesissimo finale di Lost, serie tv cult che si concluderà definitivamente il prossimo 23 maggio.

Le speculazioni sull’episodio finale sono all’ordine del giorno, in molti hanno avanzato delle teorie su cosa accadrà, ma al momento pare che sia tutto top secret. O no?

Lo scoop, o presunto tale, è tutto italiano: il blog Macchianera è entrato in possesso di sei pagine che dovrebbero appartenere alla sceneggiatura del doppio episodio finale, The End, e le ha pubblicate accompagnate da questa precisazione:

Ringraziamo la mano anonima che ce le ha fatte avere via mail. Quando la fonte non si rivela, la possibilità di una bufala è parecchio alta. Per questo, prima della pubblicazione, ci siamo presi due giorni per verificare che, effettivamente, le scene che avevamo ricevuto facessero parte della sceneggiatura originale. Ricevuta una risposta prima scettica, poi possibilista e infine affermativa, siamo pronti a mostrarvele. Sono state lavorate affinché non apparisse il nome dell’attore cui erano destinate (e che in genere viene impresso sul foglio in modo che appaia in tutte le eventuali copie), perché va da sé che la fonte non può essere quella.



Ora, quanto ci sia di vero non è possibile scoprirlo, ma resta difficile pensare che la ABC si sia lasciata scappare qualcosa del genere. Le possibilità che si tratti di fake sono davvero alte e per questo, se non volete rischiare, VE NE SCONSIGLIAMO LA LETTURA.

Se invece si trattasse del copione originale e morite dalla voglia di sapere cosa c’è scritto, vi anticipiamo fin da subito che in nessuna di quelle pagine viene rivelato alcun mistero di Lost. Certo, qualche piccolo scoop c’è, ma è più legato ad alcuni personaggi che non vedevamo da tempo.

————————————— SPOILERS ———————————————-

A questo punto, se non state più nella pelle e volete scoprire cosa c’è scritto in quelle pagine, ma non parlate inglese, ecco un breve riassunto fornito da Itasa:

Luogo: il pozzo.

Sawyer spia Far-Locke che rimette nello zaino una corda che penzolava nel pozzo.
– Colpo di scena, Sawyer sente la canna di un fucile sul collo, si tratta di Ben. –
Ben: “Visto che stai guardando perché non ti unisci a noi?”
– I due arrivano al pozzo. –
Locke: Che ci fai qui, James?
Sawyer: Ho sentito che Desmond era caduto in un pozzo e sono venuto ad aiutarlo a uscirne.
– Il pozzo è vuoto. –
Sawyer: Pare che qualcuno ci abbia battuti sul tempo.
Locke: Sai perché sono qui?
Sawyer: Vuoi Desmond perché hai bisogno di lui per distruggere l’isola.
Locke: Esattamente.
Sawyer: E poi, Fumino, andrai a fondo con la nave? Non mi sembri tipo da suicidio.
Locke: Ho una barca ancorata oltre queste scogliere, dove ti ho portato. Poi salperò su quella barca e guarderò l’isola affondare in fondo all’oceano.
E tu e il resto dei candidati andrete a fondo con essa.
Sawyer: Non siamo più candidati.
– Qui c’è un moto di sorpresa di Locke, Sawyer dà una gomitata a Ben, afferra il fucile e si dilegua nella giungla. –
Sawyer: Ci si vede.
Ben: Avevi intenzione di lasciare che mi uccidesse?
Locke: Forse.
– Locke si abbassa, vede l’impronta di una zampa tra i piedi di Ben. –
Locke: Penso che sia passato di qui un cane.

—-

SECONDA SCENA

Luogo: campo di Rose e Bernard.

Desmond: ‘Giorno.
Bernard: Buongiorno, dormito bene?
Desmond: Sì, il vostro campo è molto più comodo del fondo di un pozzo.
Bernard: Lo prenderò come un complimento.
Rose: Vuoi stordirlo con le chiacchiere o procurargli qualcosa da mangiare?
Bernard: Andrò a cercare del pesce nelle trappole.
– Bernard fa un fischio a Vincent e si allontana mentre Rose porge una tazza della Dharma con del the a Desmond. –
Desmond: Da quanto vivete qui, Rose?
Rose: Abbiamo costruito questo posto nel ’75, ci abbiamo vissuto un paio d’anni… poi c’è stata di nuovo quella luce nel cielo.
Dio solo sa quando siamo adesso… ma almeno abbiamo ancora le nostre cose.
Non vorrei essere scortese, Desmond, ma una volta che avrai mangiato ti chiederò di andartene. Abbiamo infranto la nostra regola per te.
Desmond: Quale regola?
Rose: Noi non ci facciamo coinvolgere.
Un uomo intrappolato in un pozzo… è una circostanza speciale, ma qualunque sia il motivo per cui sei finito lì dentro è esattamente il tipo di cose con cui io e Bernard non vogliamo avere a che fare.
Desmond: Mi sembra giusto.
– Vincent e Desmond fanno ritorno dal bosco con una cesta con del pesce. –
Rose: Sembra che tu abbia preso qualcosa.
– Bernard ha uno sguardo terrorizzato. –
Desmond: Mi spiace…
– John Locke esce dalla giungla dietro a Bernard, seguito da Ben. –
Locke: Ciao Rose.
– Locke con il pugnale in mano si rivolge con una calma glaciale a Desmond. –
Locke: La farò molto semplice. Tu vieni con me. Adesso. Oppure li uccido tutti e due davanti a te.
Rose: Non abbiamo più paura di morire, non devi andare da nessuna parte con lui.
Locke: E li farò soffrire.
Desmond: Voglio la tua parola che non li toccherai mai.
Locke: Andata.
Desmond: Allora farò quel che vuoi.
Locke: Già, Desmond, lo farai eccome.

FINE PRIMO ATTO.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *