Glee: la serie fenomeno del 2009 approda su Fox

Oggi, alle 15.00 e alle 21.00, su Fox andrà in onda in anteprima assoluta l’episodio pilota di Glee, la nuova serie televisiva creata da Ryan Murphy, lo stesso di Nip/Tuck e Popular, e diventata in poco tempo un vero e proprio fenomeno, televisivo e musicale.

GleeLogo

Glee è ambientato nella William McKinley High School, il tipico liceo americano che la tv ci ha fatto conoscere in tutti questi anni.

C’è la squadra di football, ci sono le cheerleaders, c’è il club della scienza ed anche il Glee Club, il gruppo di canto e ballo, un tempo molto prestigioso, ma ormai ridicolizzato da tutti.



Il compito di riportare in auge il club spetta a Will Schuester, professore di spagnolo ed ex membro del Glee Club quando era studente nella stessa scuola.

Purtroppo per lui questa attività extrascolastica non risquote il successo sperato e gli unici che aderiscono al progetto sono gli studenti più emarginati di tutto l’Istituto, quelli derisi e maltrattati da tutti.

Glee_Poster04

Schuester però, nonostante l’allenatrice Sue Sylvester faccia di tutto per mettergli i bastoni tra le ruote, non demorde e con un piccolo stratagemma riesce a coinvolgere anche qualche studente considerato “cool“.

La guerra tra Schuester e la Sylvester è ufficialmente aperta e le cose per gli aspiranti cantanti non saranno affatto facili.

Glee_Poster03

La particolarità di questa fantastica serie, di cui negli Stati Uniti sono già state trasmesse 13 puntate, oltre ad una sceneggiatura geniale ed estremamente divertente, sta nel fatto che si tratta di una sorta di musical.

Ogni episodio, infatti, vengono eseguite dalle 3 alle 5 canzoni – da evergreen a nuovi successi – spesso accompagnate da vere e proprie coreografie.

Glee_Poster02

Lasciatevi dire che è quasi impossibile non lasciarsi coinvolgere dal ritmo di Glee e non è un caso che la serie ha già conquistato quattro candidature ai Golden Globe 2010 e vinto 5 Satellite Awards 2009, tra cui miglior serie commedia o musicale.

Il cast è fantastico, già a partire dal bravissimo Matthew Morrison, che interpreta il professor Will Schuester e dalla sua acerrima nemica Sue Sylvester, interpretata dall’attrice Jane Lynch.

Glee_Poster01

Tra gli altri membri del corpo insegnante non possiamo non citare Jayma Mays, già vista in Ugly Betty, che qui veste i panni della misofobica consigliera scolastica Emma Pillsbury, che è segretamente innamorata di Will, ma finirà per instaurare un’assurda relazione con l’allenatore della squadra di football.

Glee_JaneLynch

Altra protagonista, prima di passare agli studenti, è l’odiosa Jessalyn Gilsig, che qui interpreta Terri Schuester, moglie di Will, che farà di tutto pur di tenersi stretto suo marito.

E ora passiamo ai veri e propri protagonisti di Glee, gli studenti canterini che in poche settimane hanno letteralmente conquistato gli Stati Uniti.

Glee_LeaMichele

Lea Michele è Rachel Berry, talentuosa ed egocentrica cantante spesso vittima degli atti bullismo delle Cheerios, le cheerleader.

Glee_CoryMonteith

Cory Monteith è Finn Hudson, il quarterback della squadra di football che ama cantare e decide di unirsi al Glee Club, nonostante questo gli crei notevoli problemi con la sua squadra.

Glee_AmberRiley

Amber Riley interpreta Mercedes Jones, fantastica cantante di colore che per timbro di voce è molto vicina a Beyonce e Jennifer Hudson.

Glee_ChrisColfer

Chris Colfer è Kurt Hummel, ragazzo gay con la voce da soprano, che non ci metterà troppo tempo prima di esibirsi in una fantastica coreografia di Single Ladies di Beyonce.

Glee_KevinMchale

Kevin McHale interpreta Artie Abrams, detto Wheels, un cantante e chitarrista paraplegico;

Glee_JennaUshkowitz

Jenna Ushkowitz è Tina Cohen-Chang, studentessa di origine asiatica punk e balbuziente.

Glee_MarkSalling

Noah “Puck” Puckerman è interpretato da Mark Salling: lui è amico e compagno di squadra di Finn. Dopo aver criticato a lungo il suo amico, si unisce al Glee Club

Glee_DiannaAgron

Infine troviamo la cheerleader Quinn Fabray, interpretata da Diana Agron, fidanzata con Finn. Lei inizialmente si unirà al Glee Club per fare la spia di Sue Sylvester. Ma la cose cambieranno molto presto…

Dopo la messa in onda dell’episodio pilota, FOX trasmetterà la serie a partire da giovedì 21 gennaio. Siete avvisati: appuntamento DA NON PERDERE!

Tornate a trovarci per tutti gli aggiornamenti su questa innnovativa serie televisiva. Non ve ne pentirete!

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “Glee: la serie fenomeno del 2009 approda su Fox

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>