Raidue: sfumato il ritorno di Raffaella Carrà, confermato il programma dedicato ai grandi big della musica italiana

Era nell’aria da tempo ed in molti – non solo in Italia – speravano nel ritorno della Raffaella nazionale. Purtroppo il progetto è sfumato e continueremo a non vedere la Carrà per ancora qualche tempo.

RaffaellaCarra

Avrebbe dovuto condurre, nel pomeriggio di RaiDue, un programma su figli, sulla maternità e sulle adozioni, ma sembra che il progetto non abbia convinto il direttore di Rete Massimo Liofredi e quel punto non se ne è fatto nulla.

Confermata, invece, è la virata musicale della rete: dopo X Factor e il tentativo miseramente fallito di Scalo 76, talent show cancellato dopo poche settimane di messa in onda, a dicembre arriverà Due, programma attesissimo da molti.

Il format è piuttosto semplice e di sicuro successo: quattro appuntamenti, ognuno dei quali sarà caratterizzato dalla presenza di due big della canzone italiana. Carta bianca, nessun conduttore, musica allo stato puro, duetti, ospiti internazionali e molto altro.

Il debutto ufficiale vedrà sul palco la coppia Laura Pausini e Tiziano Ferro, mentre sono ancor top secret i big che prenderanno parte ai successivi tra appuntamenti.

E sempre di musica si parlerà anche in Emozioni, un programma di monografie che potrebbe partire nel corso del prossimo anno. Ad inaugurare il tutto dovrebbe essere un lungo speciale su Michael Jackson. Ne sapremo di più nei mesi a seguire.

Concludiamo annunciandovi che per la prossima estate sembra essere previsto un Festival Musicale – non è chiaro se una sorta di Festivalbar o che altro – che potrebbe svolgersi all’Arena di Verona ed altre tappe. Anche sotto questo aspetto vi consigliamo di tornarci a trovare nelle prossime settimane.

[via MusicalNews]

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>