Pinocchio: al via la nuova miniserie di Raiuno

Un burattino di legno prende vita,
un falegname è disposto a crederci…
un viaggio per diventare padre e figlio…

Come ogni domenica e lunedì, anche questa settimana RaiUno punta tutto sulle miniserie di produzione propria. Oggi è la volta di Pinocchio, diretto da Alberto Sironi, sceneggiato da Ivan Cotroneo e Carlo Mazzotta ed interpretato da Bob Hoskins (Geppetto), Robbie Kay (Pinocchio), Luciana Littizzetto (Grillo Parlante), Margherita Buy (La Maestra), Violante Placido (Fata Turchina), Thomas Sangster (Lucignolo), Toni Bertorelli (La Volpe), Francesco Pannofino (Il Gatto), Maurizio Donadoni (Mangiafuoco), Bianca D’Amato (Elisa), Wenanty Nosul (L’Editore), Joss Ackland (Mastrociliegia), Alessandro Gassman (Carlo Collodi).

Così la descrive il sito ufficiale di RaiUno:

La fiaba italiana più famosa del mondo come avvincente metafora del rapporto tra padre e figlio.
La tradizione collodiana, dove un burattino, diventato bambino, impara ad essere figlio, si unisce alla moderna chiave ironica, ma profonda di un padre che impara ad essere tale. Un viaggio d’iniziazione dall’infanzia all’adolescenza per scoprire, con Pinocchio e Geppetto, “a cosa serve la vita”.

[poll=11]

Si tratta di una sorta di ritorno al passato: ben 37 anni dopo il meraviglioso Le Avventure di Pinocchio di Luigi Comencini, il long seller di Carlo Collodi torna in un nuovo adattamento che si appresta a sfidare, domani sera, quel colosso che risponde al nome di Grande Fratello 10.

Gli interpreti li avete letti poco fa ed avrete certamente notato che ai ruoli tradizionali sono stati aggiunti quello di Carlo Collodi e quella dell’editore, mentre il ruolo interpretato da Margherita Buy era assente nell’opera di Comencini.

E’ la storia di un bambino curioso e i bambini intelligenti sono curiosi: per questo poi diventano trasgressivi. Pinocchio è vivo, curioso, trasgressivo ma vivaddio è un bambino normale che non sta attaccato a game boy e videogiochi. I grilli parlanti oggi sono i comici. Ogni tanto qualcuno ci dà una martellata per farci stare zitti ma noi ritorniamo su. Nella fiaba sparisce presto, ma la presenza in tv va avanti fino all’ultimo, non potevamo farne a meno.

A parlare è Luciana Littizzetto, alias Il Grillo Parlante, che si è anche lanciata in una sorta di appello, che anche noi vi invitiamo ad ascoltare: “Lunedì sera non guardate il Grande Fratello ma l’eterna fiaba di Pinocchio“.

PinocchioRai06

C’è ben poco da aggiungere: la storia è ben nota a tutti, ora non ci resta che scoprire se anche questa versione, come quella diretta da Comencini, passerà alla storia o meno. Voi che ne dite? E che fare, la seguirete o vi sintonizzerete su Canale 5?

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *