TvGuida: la prima serata di oggi, 30 ottobre 2009

RaiUno_Logo

Questa sera, alle 21.10, va in onda la settima puntata de I Migliori Anni. Carlo Conti, per il terzo anno consecutivo, continua il viaggio nella storia del nostro Paese.

i migliori anni

RaiDue_Logo

Raidue, alle 21.05, va in onda il film Cinderella Man – Una Ragione Per Lottare, diretto da Ron Howard nel 2005. Con Russell Crowe, Renée Zellweger, Connor Price, Paul Giamatti, Boyd Banks.

Cinderella Man

Storia di Jim Braddock, ex campione del mondo dei pesi massimi che negli anni 30 tornò sul ring dopo il suo ritiro nel tentativo di guadagnare quanto necessario a supportare la sua famiglia durante la Grande Depressione.

RaiTre_Logo

Alle 21.10 continua la nuova stagione di Blu Notte – Misteri Italiani, condotto ancora una volta da Carlo Lucarelli. Paura, eh? La puntata di questa sera si intitola Il clan dei Casalesi – Soldi, silenzio e sangue.

Il 1 luglio 1998 si apre uno dei più importanti processi alla criminalità degli ultimi anni in Italia.
Paragonabile, se non superiore, per numero di imputati, delitti commessi e giro di affari criminali al Maxiprocesso di Palermo.
E’ stato praticamente ignorato dai media nazionali fino a che uno scrittore esordiente – Roberto Saviano – scrive “Gomorra”, parlando – tra le altre cose – anche delle vicende trattate nel processo.
Da allora tutti sanno cos’è il Clan dei Casalesi. Tutti conoscono i soprannomi evocativi dei principali imputati: “Sandokan”, “Cicciotto ‘e mezzanotte”, “O fuggiasc”, “Walterino”. O’ ninno”, “Bin Laden”.
Sono questi i componenti di questa camorra di paese – più simile alla mafia corleonese che alla camorra di Napoli –che ha insanguinato e distrutto l’economia e l’ambiente di uno dei luoghi più belli e più ricchi della Campania.
Dall’ascesa di Antonio Bardellino nella lotta contro la Nuova Camorra Organizzata di Raffaele Cutolo fino alla strage dei Ghanesi di Castelvolturno alla fine del 2008, Carlo Lucarelli, grazie anche alla testimonianza di eccezione di Roberto Saviano, ci racconta una delle organizzazioni criminali più pericolose e più “imprenditoriali” del mondo, capace di riciclare con furbizia e scaltrezza i proventi delle sue molteplici attività fino a costruire un vero e proprio impero finanziario internazionale.

Canale5_Logo

Alle 21.10 vanno in onda due nuovi episodi di Distretto Di Polizia 9.

Distretto Di Polizia 9

Piovuti dal cielo

Il distretto è impegnato nelle indagini sulla scomparsa di un giovane “pony express”, ma il pensiero di Benvenuto (Simone Corrente) è sempre rivolto ad Anna (Giulia Bevilacqua) e ai rischi che sta correndo.

Prove di coraggio

La diffidenza di Nadia (Natasha Stefanenko) verso Anna rischia di contagiare anche Dorian (Rodolfo Corsato) e la situazione della poliziotta si fa sempre più difficile.

Italia1_Logo

Continua stasera, alle 21.10, il nuovo ciclo di Colorado. Ad affiancare Rossella Brescia stavolta troviamo Nicola Savino, direttamente dalla Rai. Non vi siete ancora stancati di questo programma?

Rete4_Logo

A Rete 4 tocca la serata film. Alle 21.10 va in onda Il Primo Cavaliere, diretto nel 1995 da Jerry Zucker. Con Sean Connery, Richard Gere, John Gielgud, Ben Cross.

Il Primo Cavaliere

Uno dei cavalieri della Tavola Rotonda, Sir Malagant, abbandona la corte di Camelot manifestando il desiderio di potere: incendia i villaggi di confine per soggiogare la coraggiosa regina di Leonesse, Ginevra, cui propone un trattato di pace capestro. Rassicurata dal fedele Oswald, costei ha intenzione di sposare re Artù di Camelot non solo per essere protetta ma anche perché, essendo stato amico di suo padre, il sovrano l’ha colpita per saggezza e intelligenza. Ma nel viaggio verso Camelot ella viene rapita dagli scherani di Malagant: lanciatasi dalla carrozza nel bosco sarebbe sopraffatta se Lancillotto, un cavaliere di ventura, non la salvasse, strappandole un bacio e suscitando nella donna un certo turbamento che lei maschera con molta dignità.

La7_Logo

Alle 21.10 continua la nuova serie di Niente Di Personale, condotto ancora una volta da Antonello Piroso.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>