TvGuida: la prima serata di oggi, 25 ottobre 2009

RaiUno_Logo

Questa sera, alle 21.30 va in onda la prima parte della nuova miniserie di Raiuno, Le Segretarie Del Sesto, con Claudia Gerini, Antonia Liskova, Tosca D’Aquino, Micaela Ramazzotti, Alessandra Costanzo. Ne parleremo in maniera più approfondita nel corso della giornata.

Le Segretarie Del Sesto

Segretarie. Giovani donne che vivono all’ombra del potere, indispensabili presenze, custodi di piccoli e grandi segreti. Sono proprio così: Agnese, troppi figli, un marito viziato, Giovanna, sentimentale e sola, Costanza, amante storica che sta per essere abbandonata, Miranda, delusa dalla vita, Valeria, Gloria. In questo contesto si inserisce anche Romeo, uno dei protagonisti della serie “Commesse”, ora disoccupato in cerca di lavoro. Zavorrate dal carico delle loro responsabilità familiari, dei loro sentimenti più segreti, le segretarie del sesto piano di una Compagnia di Assicurazioni hanno però ancora energia per mettere in atto tutte le possibili strategie di attacco durante un passaggio di poteri: il campo di battaglia è quello della scalata al ruolo più importante della Compagnia. Tutti i colpi sono permessi, anche giocare sui sentimenti, addirittura servirsene.


RaiDue_Logo

Alle 21.05 va in onda un nuovo episodio di NCIS – Unità Anticrimine.

NCIS

6×07, La Resa Dei Conti:

Gibbs è ancora tormentato dai fantasmi del passato e comincia a dubitare delle sue capacità. Vance decide di assegnare una recluta alla sua squadra, ma Gibbs non accetta di buon grado il fatto di doversi prendere cura di un assistente alle prime armi. Nel corso di un’indagine su una rapina avvenuta nella banca di Quantico, roccaforte del corpo dei marine che contiene l’argento dell’arma, il giovane Dwayne Wilson riesce comunque a dare un valido contributo alle indagini.

Alle 21.50 va in onda un nuovo episodio di Harper’s Island, nuova serie televisiva statunitense di cui ci siamo occupati più volte in passato.

HarpersIslandLogo

1×09, Seep:

Mentre parte degli invitati rimane nella villa degli Wellington, Abby, Henry e Jimmy vanno in cerca della piccola Madison nei sotterranei della magione. Nel frattempo, Shea viene liberato dalla prigione e si unisce al gruppo. Abby scopre una sconcertante rivelazione sul suo passato.

RaiTre_Logo

Alle 21.30 continua la nuova serie di Report, condotto ancora una volta da Milena Gabanelli. Oggi tocca a L’Era Del Debito.

Noi siamo tra i Paesi più colpiti dalla crisi e di conseguenza l’anno prossimo il macigno del debito pubblico si avvia a pesare il 118% della gamba che lo tira, che è il famoso Pil, il prodotto interno lordo.
Per dare un’idea, stiamo quasi tornando ai livelli di palla al piede che avevamo negli anni Novanta. È come se non ci fossimo mai venduti la Telecom, le Autostrade, parte dell’Enel e dell’Eni… Adesso non abbiamo più molto da dar via, ma ci consoliamo per il fatto di essere in buona compagnia.
Dall’America alla Gran Bretagna, in media tutti i paesi avanzati hanno aumentato il loro debito pubblico dal 75% al 115% del Pil. Loro però si stanno indebitando per salvare il sistema produttivo, mentre noi sudiamo per smaltire un debito pubblico accumulato con gli sperperi degli anni Ottanta, un debito che ci frena sempre di più, ci limita nei movimenti e rende la vita più faticosa alle imprese e alle famiglie.
Oggi la storia ci presenta il conto perché proprio a causa di questo debito obeso l’Italia non può attivare spesa pubblica al pari degli altri Paesi per stimolare l’economia, asfissiata dalla crisi. Intanto all’orizzonte si profila una nuova minaccia: l’aumento dei tassi d’interesse, che inevitabilmente ci sarà. I tassi sono così bassi che non possono far altro che salire, anche perché tutti i Paesi avanzati stanno chiedendo e chiederanno più soldi in prestito ai mercati finanziari. E dunque noi Italiani, per sfamare quel bestione del debito che ci portiamo appresso dagli anni ottanta dovremo sborsare sempre di più.
Ma fino a che punto può aumentare il debito pubblico? Nell’inchiesta verranno spiegati uno per uno, tutti i buoni motivi per cui dobbiamo abbassare il nostro debito, costi quel che costi.

Canale5_Logo

Alle 21.30 su Canale 5 vanno in onda due nuovi episodi di Distretto di Polizia 9.

Distretto Di Polizia 9

Quel che resta dei padri

Il rapimento di un funzionario aziendale da parte degli operai per protesta contro i tagli occupazionali si trasforma in dramma quando un anziano operaio viene trovato morto. Le indagini degli ispettori del X° Tuscolano tenteranno di fare luce su un possibile caso di omicidio. L’inchiesta sulla finanziaria italiana, mediatrice economica della mafia russa, sortisce risultati insperati, ma l’ispettrice Anna Gori è in pericolo per la frequentazione con Dorian, complice di Pavel nel tentativo di uccidere il grande capo Pope.

Gioco di prestigio

Ufficialmente trasferita in una clinica svizzera per un’operazione alla gamba, l’ispettore Anna Gori riprende in assoluta segretezza la sua missione di infiltrata nell’ambiente della mafia russa dove l’avvicendamento di Pavel al vertice dell’organizzazione rende più rischiosa la sua frequentazione con Dorian. La situazione si complica quando Nadja, la compagna di Pavel, da sempre segretamente innamorata di Dorian, tenta di smascherarla per condannarla a morte.

Italia1_Logo

La prima serata di Italia 1 è occupata da una nuova puntata di Colorado. Ad affiancare Rossella Brescia stavolta troviamo Nicola Savino, direttamente dalla Rai. Non vi siete ancora stancati di questo programma?

Rete4_Logo

Su Rete 4, al posto del solito Siska, va in onda lo spettacolo teatrale Partiti di … Testa, di Manlio Dovì con la regia di Gino Landi.

L’opera teatrale, che si ispira alla vita caotica delle città, della gente che va sempre di corsa, viene metaforicamente rappresentata sul palco allestito per l’occasione come un aeroporto dove persone vanno e vengono, i ritmi sono incessanti e stress palpabile. Molto presente è la musica, che accompagna l’opera, con il maestro Saro Agati ed il musicista Mariano Apicella, pronti ad alternare ai suoni e ai rumori della vita quotidiana, i classici napoletani, del quale il musicista è grande interprete.

La7_Logo

Alle 21.30 La7 manda in onda il film ad episodi Made In Italy, diretto da Nanni Loy nel 1965. Con Nino Manfredi, Peppino De Filippo, Anna Magnani, Walter Chiari, Aldo Fabrizi.

Il film è diviso in 5 sezioni (“Usi e costumi”, “Il lavoro”, “La donna”, “Cittadini”, “Stato e Chiesa”, “La famiglia”) e in 11 episodi, alcuni assai brevi, con una lunga galleria di attori famosi.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *