Cancellato Il Colore Dei Soldi, spostamenti per Intelligence e Distretto Di Polizia 9

Mediaset, come avrete visto negli ultimi tempi, non ha nessuna intenzione di darsi una regolata e smettere di spostare i programmi televisivi in onda sulle sue due reti principali. Non è mai chiaro a cosa siano dovuti questo frenetici spostamenti e francamente poco ci importa. Il fatto importante è che tutto viene fatto all’ultimo minuto, senza il minimo rispetto per i telespettatori.

Mediaset

Prendete carta e penna e segnatevi queste sostanziali modifiche:

La quinta puntata di Intelligence – Servizi & Segreti andrà in onda, come di consueto, lunedì 19 ottobre alle 21.10, mentre la sesta ed ultima puntata verrà trasmette venerdì 23 ottobre, quando sarebbe dovuto andare in onda Distretto Di Polizia 9. Quest’ultimo, a rigor di logica, viene spostato e la data scelta è proprio domenica 25 ottobre, quando Raiuno trasmetterà la prima puntata de Le Segretarie Del Sesto.

Brutte notizie, invece, per i fan de Il Colore Dei Soldi, il programma basato sulla fortuna prodotto dalla Triangle. Visti gli ascolti tutt’altro che soddisfacenti, Mediaset ha deciso di chiuderlo (non sarà mica per le polemiche con la Triangle?) già a partire dal 26 ottobre, quando al suo posto verrà trasmesso il game show Prendere O Lasciare, sempre condotto da Enrico Papi.

Colore Dei Soldi

La curiosità è che non si tratta di nuove puntate, né di repliche: Mediaset manderà in onda alcune puntate registrate per l’edizione precedente e mai andate in onda.

Insomma, come al solito la guerra degli ascolti è sempre più aspra e sempre più importante dei telespettatori. Non si può che prenderne atto e provare per qualche giorno a spegnere la tv. Chissà che succederebbe…

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>