FlashForward potrebbe durare 7 anni… il finale è già stato scritto

Un paio di giorni fa la ABC ha mandato in onda il pilot di FlashForward, la nuova serie candidata a prendere il posto della celeberrima Lost una volta che questa sarà terminata.

Se avete seguito la diretta statunitense vi sarete accorti che i punti in comune con Lost sono vari, soprattutto per quanto riguarda i primi minuti. Fortunatamnte più l’episodio va avanti, più le due serie si discostano. Per il momento, comunque, il nostro giudizio è più che positivo e siamo certi che, se continuerà su questo livello, riuscirà a conquistare una vasta fetta di pubblico.

FlashForward04

In Italia, e si tratta di un caso piuttosto raro, la serie partirà il prossimo5 ottobre (su Fox), a meno di due settimane dalla messa in onda statunitense. Segno che le aspettative su questo nuovo prodotto sono piuttosto alte.


Contrariamente a quanto si possa pensare, gli autori della serie hanno le idee ben chiare. A confermarcelo ci ha pensato David S. Goyer, produttore e sceneggiatore, che abbiamo già avuto modo di conoscere in Batman Begins e ne Il Cavaliere Oscuro:

Abbiamo preparato due finali per FlashForward. Sappiamo esattamente dove finirà la pima stagione e alla ABC ci hanno detto che ricorda Lost, ma volevano anche sapere dove saremmo andati a parare.

Due sono le ipotesi: se la serie dovesse andar bene, potrebbe contare addirittura 7 stagioni, se invece gli ascolti non dovessero premiarla, FlashForward potrebbe esser chiusa dopo 3 stagioni.

Il gioco finale dello show richiede, per esser fatto bene, almeno due stagioni che si focalizzino sul finale.

Insomma, sicuri del succcesso, potremmo avere a che fare per molto tempo con questa serie, quindi non vi resta che iniziare a seguirla e farvi prendere dai tanti personaggi e dai molti misteri che gli autori stanno costruendo. Diamo un’occhiata alla trama:

E’ un giorno come tanti a Los Angeles. L’agente dell’FBI Mark Benford ed il suo partner, Demetri Noh, sono nel bel mezzo di un inseguimento monitorati dal loro capo Stanford Wedeck e dalla collega Janis Hawk; la moglie di Mark, Olivia Benford, è nel mezzo di un intervento chirurgico; il dottor Bryce Varley sta per prendere una decisione potenzialmente mortale; un amico di Mark, Aaron Stark, sta lavorando sulle linee elettriche in alto; e Nicole Kirby – la baby-sitter della figlia di Olivia e Mark, Charlie – è nel mezzo di un momento di passione con il suo fidanzato quando improvvisamente, e senza preavviso, tutte le persone della Terra hanno un blackout di due minuti e diciassette secondi durante i quali vedono una serie di eventi del proprio futuro, che accadranno il 29 aprile 2010 alle 10:00 pm, ora del Pacifico. Per alcuni il futuro sarà gioioso e speranzoso; per altri, incredibilmente inaspettato; e per alcuni, semplicemente sembra non esistere.

Ed ecco il promo italiano andato in onda su FOX:

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *