Belen Rodriguez: tra Love Bugs e Claudio Bisio

In questi giorni la stiamo vedendo in tutte le reti nel ruolo poco credibile della professoressa di Latino alle prese con la perifrastica ed un Christian De Sica fastidiosamente provolone. Stiamo parlando di Belen Rodriguez che dopo aver mostrato le sue doti a Sarabanda, continua la sua scalata verso il successo.

La bella argentina sembra sapere bene che il successo può essere un fenomeno passeggero ed è per questo che vale la regola del tutto e subito: dopo un brevissimo periodo di riposo, la Rodriguez tornerà su Italia 1 con la quarta stagione di Love Bugs, in coppia con Teo Mammucari, che deve ancora essere girato.

BelenRodriguezNuda

Poi, come ha dichiarato la stessa Belen ai microfoni del TgCom:

In primavera mi vedrete in prima serata, in una fiction importante, prodotta da Tao 2 da Pietro Valsecchi. Narra la storia di una grande famiglia italiana, e sarò al fianco di Bisio sul set.
Non mi sono mai accanita né sul lavoro, né sul successo. Posso dire che le cose son arrivate quasi per caso. Io non riesco a cambiare il mio modo di pensare per il lavoro: stavo male quando dovevo girare gli spot della Tim ma non sono andata sul set. Un’altra si sarebbe presentata lo stesso, anche perché tutte vogliono fare la testimonial per un azienda simile.


L’intervista si sposta inevitabilmente sulla sua vita privata, ma la Rodriguez sembra non gradire:

Tutti possono scrivere, parlare, fare ipotesi. Io rispondo sempre gentilmente perché lavoro nello spettacolo. Sulla dimensione pubblica del nostro rapporto sono ben lieta di rispondere, sul privato vero, no . Però non ho mai capito quelle persone che lavorano in questo ambiente e poi attaccano le interviste dicendo: No, io di quello non voglio parlare. Se sto bene perché non dirlo, se ho voglia di avere un figlio perché non posso dirlo?

In attesa di scoprire quale altra sorpresa Belen ha in serbo per noi, ecco il tanto discusso spot TIM:

[via TgCom]

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “Belen Rodriguez: tra Love Bugs e Claudio Bisio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *