X-Factor ed Amici sono spazzatura: parola di Umberto Tozzi

Umberto Tozzi, classe 1952, pubblicherà a giorni il suo nuovo album, Superstar, anticipato dal singolo “L’amore è quando non c’è piu”. Per promuovere il suo nuovo lavoro, l’autore di Ti Amo ha concesso un’intervista in esclusiva a Cronaca Qui.

UmbertoTozzi

In quest’occasione, oltre a parlare di Superstar, si è lasciato sfuggire qualche commento/critica/polemica nei confronti delle radio di oggi che “non hanno logica, farebbero meglio a pagare i diritti d’auto­re” e della nuova generazione di cantautori:

Mi permetto di dire, dall’alto dei miei 40 milioni di dischi venduti nel mondo, che non c’è personalità creativa e vocale. La musica è musica quando è ispirata, non quando segue le mode del momento e mi sembra che i cantanti italiani stiano su questo filone, purtroppo. E poi si usa troppo il computer.

Inutile dire che, secondo Tozzi, è colpa dei talent show legati al mondo dello spettacolo…

Il futuro dei giovani di “X Factor”, secondo me, si chiamerà depressione. “Amici”? Peggio che mai. Mi dispiace anche che colleghi importanti partecipino come ospiti a quelle trasmissioni senza dire veramente cosa ne pensano. Ma la colpa non è dei ragazzi, per carità, ma della gente che c’è dietro. Io sono stato fortunato perché sono cresciuto con persone competenti come Bigazzi, Alfredo Cerruti e anche Mara Maionchi che è l’unica che vedo al posto giusto nel posto giusto.


Xfactor

Se salva la Maionchi, per ovvi motivi, lo stesso non si può dire di Morgan e Claudia Mori:

Morgan sta a quella trasmissione come io sto alla politica e la Mori, secondo me, farebbe meglio a seguire gli affari del marito, Adriano Celentano, che reputo un grande artista.

Eppure, parlando di chi meriterebbe visibilità all’estero, fa anche il nome di una vecchia conoscenza di X-Factor, che in parte contraddice quanto precedentemente affermato:

Mi piace la scrittura di Antonacci, il vecchio repertorio di Baglioni, De Gregori e Dalla. Giovani? Non ne vedo all’altezza, solo la Ferreri ha una buona struttura vocale.

Voi che ne pensate? Siete d’accordo con quanto affermato da Tozzi?

[via CronacaQui]

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “X-Factor ed Amici sono spazzatura: parola di Umberto Tozzi

  1. Karene

    Sylvie Vartan a -malheureusement- aussi reprit “what a filnelg” B.O de Flashdance et je ne me souviens -heureusement- pas du titre en frane7ais. Et la liste de ses reprises -e0 la con- est longue : j ai un vague souvenir d elle e0 un “Nulle part ailleurs” avec en invite9 d honneur Robert Smith (des Cures) se demandant of9 il e9tait tombe9 en voyant un reportage sur un de ses concerts reprendre “Bette Davis Eyes” (tube plane9taire de 1981 de Kim Carnes). Le pauvre Robert se demandant si il se trouvait toujours dans le pays of9 la Cure mania avait de9bute9 en 1985 ou si il avait e9te9 te9le9porte9 sur un plateau te9le9 italien e0 la con style chaefne TV Bersculonienne.

    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>