Gerry Scotti: “non rinuncerei mai a Chi Vuol Essere Milionario e forse torno con Bravo Bravissimo”

Si è sempre detto ed è stato lo stesso Mike Bongiorno ad aver affermato in più occasioni. Se c’è uno che dovrebbe raccogliere il pesante scettro lasciato dal grande Mike, quello è sicuramente Gerry Scotti, che si definisce il suo “successore“.

E proprio come suo successore, Gerry potrebbe presto prendere in consegna il format Bravo Bravissimo, condotto con grande successo da Mike dal 1990 al 2002, prima su Canale 5, poi su Rete 4.

Gerry Scotti

Mi sento davvero molto onorato. Tempo fa era stato lo stesso Mike ad investirmi di questo titolo, ma mi intimidiva il solo pensiero. Già in passato ho avuto l’onore di riportare sugli schermi la Corrida di Corrado, ora in molti mi stanno chiedendo se farei lo stesso con Mike. E’ la famiglia Bongiorno che detiene i diritti di tutte le trasmissioni ideate da lui, quindi se mi chiedessero di presentare qualcosa di suo accetterò subito molto volentieri. Se avrò l’ok da Daniela e dai figli porterò di nuovo sullo schermo Bravo Bravissimo. L’ho sempre trovato un programma bello perché portava nelle case degli italiani emozioni genuine e i talenti di giovanissimi artisti. Lo rifarei subito. Se mi daranno il consenso definitivo farò una decina di puntate celebrative, in memoria di Mike, sotto le festività natalizie.


Ma potrebbe non finire qui. Scotti, intervistato da TgCom, ha dichiarato di non escludere di riproporre, in futuro, altri successi di Mike:

Tempo fa mi avevano chiesto di rifare la Ruota della Fortuna, ma per rispetto nei confronti di Mike non me la sono mai sentita. Anche Genius mi piaceva molto, ma è molto simile al mio Milionario. E poi c’è il mitico Rischiatutto. Sarebbe un grandissimo onore, ma probabilmente serve ancora tempo.

Mike Bongiorno03

Si tratta ancora di progetti in forse e che comunque non dovrebbero vedere la luce nell’immediato. Nel frattempo, e ce ne siamo occupati più volte, Scotti sta lavorando giorno e notte al talent show Italiani che Talento! (o forse L’Italia Ha Talento) che dovrebbe partire a gennaio nel prime time di Canale 5.

Ci stiamo lavorando notte e giorno quindi non posso dire ancora nulla di più. Non è facile perché è necessario cercare dei veri talenti tra gli italiani e le persone che si propongono sono davvero tante. Sto anche pensando di far parte della giuria. Sarebbe una bella esperienza.

ChiVuolEssereMilionario

Scotti, però, non ha nessuna intenzione di abbandonare neanche Passaparola, quiz di grande successo da lui condotto, così come il noto Chi Vuol Essere Milionario?:

Posso dire che sto aspettando l’ok. O si fa quest’anno o salta. Io continuo a chiederlo perché è una trasmissione che è sempre nel mio cuore. Ma queste cose non le decido io quindi se arriverà il via libera dalla rete faremo qualche puntata a dicembre. Il Milionario sta vivendo una stagione incredibile, continua ad essere premiato dal pubblico che lo ama proprio per la sua pulizia nelle regole a differenza di tanti altri programmi. E’ il mio impegno primario. Rinuncerei a tutto, ma non a lui.

[via TgCom]

Condividi questa notizia

PinIt

2 thoughts on “Gerry Scotti: “non rinuncerei mai a Chi Vuol Essere Milionario e forse torno con Bravo Bravissimo”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>