TvGuida: la prima serata di oggi, 11 settembre 2009

RaiUno_Logo

Alle 21.20 Rai Uno manda in onda la miniserie tv L’Uomo Sbagliato, interpretata da Beppe Fiorello. Oggi tocca alla prima di due parti.

liberamente ispirata a una storia vera, racconta di un errore giudiziario, della disperazione e del senso di impotenza di chi ne è stato vittima. La storia vera è quella di Daniele Barillà, giovane imprenditore accusato di essere un pericoloso narcotrafficante per una serie di nefaste coincidenze. Quando scoprono la sua innocenza, i carabinieri, pur di riuscire a catturare un pericoloso capoclan, decidono di ‘sacrificarlo’ .

Beppe Fiorello

Daniele, dopo essere stato giudicato in primo grado, in appello e in Cassazione, viene riconosciuto colpevole e condannato definitivamente a 15 anni di carcere. La sua riabilitazione avviene dopo 7 anni e mezzo, grazie allo scrupoloso lavoro di una giovane pubblico ministero che riesuma il caso e dimostra la sua innocenza. Adesso è in attesa del risarcimento da parte delle Istituzioni perché, come dice lui stesso, ‘lo Stato si difende’.

RaiDue_Logo

Rai Due trasmette, alle 21.05, il primo episodio della sesta stagione di Senza Traccia.

SenzaTraccia

6×01, Benvenuti in America!:

Jack (Anthony LaPaglia) si occupa del rapimento avvenuto a New York di un bambino di origine sudanese, i cui genitori adottivi sono molto famosi. Rapimento per riscatto o c’entrano le origini del piccolo? Vivian (Marianne Jean-Baptiste) continua invece a seguire il caso della scomparsa della cameriera Angela…

A seguire va in onda il primo episodio della quarta stagione di Criminal Minds.

Criminal Minds

4×01, Ai Confini Del Caos:

Un SUV che trasporta dei membri della BAU esplode e il resto della squadra cerca di salvare i propri colleghi, tentando nello stesso tempo di dare la caccia ai terroristi responsabili dell’attentato. Prima puntata della quarta stagione.

RaiTre_Logo

Alle 21.10 va in onda una nuova puntata de La Grande Storia, dedicata ad Umberto II.

Umberto II di Savoia: ultimo Re d’Italia. Un regno breve il suo, poco più di un mese tra l’abdicazione del padre Vittorio Emanuele III, il 9 maggio 1946, e il referendum, nel quale gli elettori italiani scelsero la repubblica.
La Grande Storia presenta stasera un film-documento su questo personaggio di cui ancora troppo poco si è detto e raccontato in televisione. Attraverso testimonianze e documenti inediti, il documentario affronta dubbi e interrogativi che all’epoca divisero profondamente gli italiani.
Si sono aperti archivi finora segreti. Abbiamo potuto consultare sull’8 settembre, il diario dell’aiutante di campo di Umberto di Savoia, Francesco Campello, il diario del Duca d’Aosta, viceré dell’Africa orientale, contrario alla guerra di Hitler, il diario di Umberto Zanotti Bianco, un grande intellettuale della Roma di allora che fu il braccio destro di Maria Josè in una sorta di cospirazione antifascista per porre termine alla guerra.

Canale5_Logo

Novità anche per Canale 5, che manda in onda le prime due puntate dell’attesissimo Distretto Di Polizia 9.

Al Decimo Tuscolano arriva l’ispettore Lorenzo Monti (Stefano Pesce), che viene affiancato da Elena Argenti (Anna Foglietta). Due sicari cercano di far fuori proprio davanti al commissariato il testimone di un omicidio commesso nei pressi di un bosco: ne deriva una sparatoria in cui rimane ucciso Carlo (Clemente Pernarella), l’ex fidanzato di Anna Gori (Giulia Bevilacqua). Anche l’ispettore Marchetti (Max Giusti) resta ferito e subito iniziano le indagini, che ripartono proprio dall’omicidio nel bosco…

Italia1_Logo

Su Italia 1 tocca invece alla commedia degli equivoci: Io Vi Dichiaro Marito e… Marito, con Adam Sandler, Kevin James e Jessica Biel.

Due vigili del fuoco, Chuck e Larry, eterosessuali convinti, cercano di ottenere i vantaggi economici che sono concessi alle coppie omosessuali, inscenando un matrimonio e fingendosi una perfetta coppia gay ma tenere a bada le proprie reali inclinazioni sessuali, non sarà per niente facile…

Rete4_Logo

Rete 4 trasmette il film Il Volo Della Fenice, diretto da John Moore nel 2004.

Frank Towns (Dennis Quaid) è a capo di un aereo-cargo, che ha il compito di evacuare un gruppo di ricercatori petroliferi in Mongolia. Ma il velivolo, a causa di una tempesta di sabbia, deve affrontare un atterraggio di fortuna nel deserto del Gobi. I superstiti, nel bel mezzo del deserto, si trovano ad affrontare la scarsità di cibo e acqua e l’angoscia di non essere ritrovati.

La7_Logo

La7 trasmette ancora una volta il film W., diretto nel 2008 da Oliver Stone.

W_OliverStone

La pellicola presenta i fatti salienti della presidenza degli Stati Uniti di George W. Bush, alternandoli con episodi precedenti della vita del protagonista.
In particolare sono ricostruite le dinamiche ed il dibattito interno all’amministrazione statunitense, che hanno portato alla scelta di scatenare la seconda guerra del Golfo. Tali decisioni sono riportate prevalentemente dal punto di vista personale di George W. Bush, dominato costantemente dall’angoscia che il proprio padre, George H. W. Bush, possa misconoscere il suo valore e preferirgli il fratello Jeb. La debolezza del protagonista, prima di tutto psicologica, espone le sue decisioni politiche alle manipolazioni del vicepresidente Dick Cheney.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>