Damages si conclude questa notte su Canale 5: come è andata la messa in onda in chiaro?

Ve lo abbiamo anticipato poco fa: questa sera, alle 00.30, si concluderà la messa in onda della prima stagione di Damages, serie tv molto apprezzata dal pubblico e della critica statunitense, che ha portato a Glenn Close un Golden Globe come Miglior attrice protagonista in una serie drammatica.

In patria la prima stagione era partita con circa 3,7 milioni di telespettatori, ma purtroppo molti di loro si sono persi per strada: la season finale, infatti, era appena arrivata a 1,4 milioni.

Damages03

Questo, però, non aveva scoraggiato quelli di FX, che hanno realizzato anche una seconda stagione e ne hanno messa in cantiere una terza. Ora che Canale 5 sta per terminare la messa in onda della prima serie, è tempo di bilanci. Come ha reagito il pubblico italiano?

La serie è riuscita a conquistare una media di circa 450mila spettatori, con un picco di oltre 643.000. Tutto questo nonostante lo spostamento in palinsesto a serie già iniziata e la messa in onda in terza serata.

Il dato, se paragonato agli ascolti dei Cesaroni – quasi sempre oltre i 2 milioni di telespettatori – non è alto, ma diciamo che Damages ha saputo farsi valere nonostante la “punizione” di Canale 5.

Damages01

C’è anche da dire che si tratta di una serie non facile, non per tutti, ma fa piacere scoprire che ci sono stati almeno 450mila italiani che hanno saputo riconoscere un prodotto di qualità. Voi siete tra questi? Siete riusciti a seguire ed apprezzare questa fantastica serie?

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “Damages si conclude questa notte su Canale 5: come è andata la messa in onda in chiaro?

  1. liliana

    Mi piaceva tantissimo Damages, purtroppo è sparita dalla TV senza che io venga a conoscenza…vorrei tanto sapere come è finita. C’è possibilita di vederla in qualche canale o che la passino nuovamente in un orario…piu “normale” ? grazie

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *