Federica Panucci si aggiunge alla squadra di “Cinque”, Barbara D’Urso raddoppia gli impegni

Ormai si può tranquillamente parlare di “Cinque“, formula che da settembre riempirà i palinsesti di Canale 5. Di cosa stiamo parlando? Beh, di Mattino Cinque, Pomeriggio Cinque e Domenica Cinque, i tre contenitori della prima rete Mediaset, che si arrischiscono di interessanti novità.

MattinoCinque

Partiamo da Mattino Cinque, che quest’anno sarà condotto da Federica Panicucci, ancora una volta insieme a Claudio Brachino. Il programma ripartirà il prossimo 7 settembre alle 8.40 su Canale 5 e la nuova conduttrice assicura che non ci saranno stravolgimenti:

Intanto grazie a Mediaset, che mi ha dato questa opportunità. E poi devo dirlo: forse Italia Uno un po’ mi andava stretta: ormai sono mamma, ho due figli, forse è il momento giusto. Conduttrice nuova, formato identico. Sarà un’edizione bilanciata tra leggerezza e il cosiddetto infotainment, Mi piacerebbe dare più attenzione ai bambini e al loro mondo. Credo che molta parte del pubblico a quell’ora sia interessato anche a questi argomenti.


Non mancheranno, ovviamente, le finestre sui reality show in onda nella prossima stagione televisiva, dal nuovo La Tribù al solito e ormai inflazionato Grande fratello.

DomenicaCinque

Per quanto riguarda l’appuntamento pomeridiano, alla conduzione di Pomeriggio Cinque troviamo Barbara D’Urso, che sarà al timone anche della versione domenicale del programma, tra le 14 e le 16, al posto dello spazio dedicato a Maria De Filippi.

La parola, come sempre, spetta a voi: siete tra quelli che seguono quotidianamente questo tipo di programmi? Che ne pensate di questi cambiamenti?

[via Il Giornale]

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “Federica Panucci si aggiunge alla squadra di “Cinque”, Barbara D’Urso raddoppia gli impegni

  1. pieroni simona

    cara federica mi permetto di darti del tu essendo anch’io una giovane mamma di due bambini meravigliosi uno di 4 anni e uno di 15 mesi . Ti scrivo perchè sento il bisogno di ringraziarti per la tua precisazione fatta alla signora Fontana, stavo guardando l’intervista aspettando il tuo collegamento meteo quando ho sentito quella frase infelice che lei ha fatto riguardo agli uomini sul poter dei soldi. Forse non sà la signora Fontana che al giorno d’oggi si sopravvive non si vive e la vera sconfitta per un uomo è vedere la delusione negli occhi di suo figlio quando ti chiede di comprargli un giocattolino e tu non lo puoi accontentare perchè quei soldi ti servono per poter arrivare ha fine mese. Un giorno il nostro bambino più grande desiderava un tavolino da gioco e il suo papà per poterlo accontentare ha preso delle tavole di legno e si sono messi ha costruirlo da soli , sapessi è venuto un tavolino pieno di difetti ma per mio figlio è il tavolo più bello al mondo perchè l’ha costruito insieme al suo papà l’ha fatto vedere ha tutti per la felicità. Per me un uomo perdente è quello che la sera non dà il bacino della buonanotte ai suoi figli, oppure anche se è stanco morto dopo una giornata di lavoro trova la forza di far giocare e di raccontare una favola ai suoi bambini prima di dormire. Per questo ti dico che anche se mio marito non avrà il potere dei soldi ha il potere di far ridere i suoi bambini che è la cosa più importante al mondo. Ti ringrazio di non aver fatto finta di nulla con affetto simona

    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>