La Tribù – Missione India, ecco tutte le novità sul reality show condotto da Paola Perego

Ormai lo sapete: il nuovo adventure game di Canale 5 si chiamerà La Tribù – Missione India, partirà il prossimo 16 settembre alle 21.10 e sarà condotto da Paola Perego.

Niente Romina Power come inviata – pare che abbia chiesto qualcosa come 1 milione di euro – e nemmeno, salvo smentite, Davide Rossi ed Andrew Howe come concorrenti.

NinaMoric

Ad oggi i tre nomi certi sono quelli di Nina Moric, Fabio Fulco ed Eleonora Brigliadori, che faranno sicuramente parte del cast formato da ben 12 concorrenti. Ma in cosa consisterà questo nuovo reality o adventure game che dir si voglia?

In parte ve lo avevamo già anticipato: i 12 vip, o pseudo tali, dovranno vivere in tribù indiane e cercare di integrarsi nel migliore dei modi. Saranno obbligati a seguire le regole del villaggio, le abitudini degli abitanti, le cerimonie religiose e tutto il resto.

Il tutto sarà ovviamente seguito in diretta, per otto settimane, nel corso delle quali i 12 saranno chiamati a sostenere prove di ogni genere, atte sempre all’inserimento nel gruppo.

Eleonora-Brigliadori

Paola Perego si collegherà con l’India e con i concorrenti una volta a settimana, in prima serata, e in quell’occasione verranno effettuate le solite ed immancabili nomination: i concorrenti che otterranno più voti verranno mandati al televoto del pubblico, che deciderà quindi chi dovrà abbandonare la Missione.

Il casting del programma sta per essere ultimato in queste ore ed è quindi lecito aspettarsi che i nomi degli altri 8 concorrenti arriveranno molto presto. Tornate a trovarci per conoscere tutte le novità su questo nuovo reality show.

Condividi questa notizia

PinIt

Un pensiero su “La Tribù – Missione India, ecco tutte le novità sul reality show condotto da Paola Perego

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>