Melrose Place: la nuova versione del celebre spin-off debutta a settembre negli Stati Uniti

Della serie “a volte ritornano”, ecco che sta per fare il suo debutto Melrose Place, versione riveduta e corretta della celebre serie televisiva andata in onda dal 1992 al 1999.

Visto che l’esperimento 90210, almeno negli Stati Uniti, si è rivelato un mezzo successo, quelli della CBS si sono decisi a riportare il vita lo spin-off della serie originale, Beverly Hills 90210.

Melrose-Place2009_2

Melrose Place, infatti, era nato da una costola di Beverly Hills ed aveva riscosso un enorme successo, grazie alle tematiche ben più mature di cui si occupava.

Le nuova serie – che vedrà il ritorno di ben quattro membri del cast originale, Josie Bisset (Jane Andrews Mancini), Laura Leighton (Sydney), Thomas Calabro (Michael) e Daphne Zuniga (Jo Reynolds) – debutterà negli Stati Uniti il prossimo 8 settembre e, visto il flop di 90210 in Italia, non è detto che riusciremo a vederla, almeno per il momento.



Ai quattro veterani si affiancheranno i nuovi personaggi: Katie Cassidy sarà Elle, Ashlee Simpson-Wentz interpreterà la giovane Violet, mentre Colin Egglesfield è stato chiamato per il ruolo di Auggie.

Gli altri membri del vecchio cast, Marcia Cross inclusa, hanno candidamente rifiutato l’offerta e, a giudicare dai trailer che vi proponiamo di seguito, non c’è neanche da chiedersi il motivo.

Ecco la breve trama che darà l’avvio a tutto:

In un elegante palazzina a Melrose Place, Los Angeles, un gruppo di ventenni ha formato una sorta di famigliola.  Quando un corpo senza vita viene rinvenuto nel cortile, le autorità scoprono che tutti i residenti avevano più di un motivo per volere la sua morte.

Ora che avete elementi a sufficienza, che idea di vi siete fatti su questo nuovo prodotto? Noi proveremo a seguirla in diretta con gli Stati Uniti, quindi vi consigliamo di tornarci a trovare nelle prossime settimane per aggiornamenti ed impressioni al riguardo.

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>