Mistero, il nuovo programma condotto da Enrico Ruggeri: realtà o ipotesi senza senso?

Vi sarete ormai accorti del ritorno in TV di Enrico Ruggeri alla conduzione di Mistero che, ogni mercoledì alle 21.10 su Italia1, ci parla di quei fenomeni che non si riescono a comprendere e a classificare, eventi al confine del soprannaturale, casi che, “nonostante il progresso tecnologico, culturale o scientifico, non hanno ancora trovato una soluzione“.

Ma quali sono questi grandi Misteri? La prima puntata è stata al centro di diverse polemiche, soprattutto a causa delle immagini, considerate troppo forti, mandate in onda nel primetime. In quell’occasione si è parlato della signora Giovanna, l’incubatrice per gli alieni.

La donna, infatti, sostiene di esser stata rapita più e più volte dagli alieni, di esser stata sottoposta ad operazioni invasive, di esser stata ingravidata da loro e di essere in continuo contatto con loro.

Le indagini di Ruggeri si sono poi spostate sull’Area 51, il luogo inaccessibile per eccellenza, dove, stando a quanto è stato detto nel programma, tra i segreti militari ci sarebbe anche quello dell’esistenza degli alieni.

Si poteva, poi, non parlare dei vampiri? No, ed ecco che Ruggeri ci introduce un altro Mistero: i vampiri sono solo una leggenda letteraria o creature realmente esistite?

Dai vampiri alle mummie: il mistero delle mummie di Palermo, che cede poi il posto all’interrogativo che sta invadendo una grossa fetta di popolazione, e qui evito di commentare, la profezia dei Maya, secondo la quale il mondo finirebbe nel 2012: realtà o ipotesi senza senso? La risposta mi pare assai scontata, ma Ruggeri si pone lo stesso la domanda.

Questi sono i temi al centro della prima delle otto puntate di Mistero, che mercoledì scorso ha sollevato una marea di polemiche per via della trasmissione di un video piuttosto assurdo quanto disgustoso: il filmato inedito integrale del feto alieno di Giovanna, la donna protagonista anche della prima puntata.

Ora, giunti alla seconda puntata, che ve ne pare di questo nuovo programma? Boiata colossale o interessante approfondimento sul paranormale? A voi l’ultima parola.

Se vi siete persi il primo e discusso appuntamento, di seguito potete visionarlo nella sua interezza, anche in HD.

Condividi questa notizia

PinIt

5 thoughts on “Mistero, il nuovo programma condotto da Enrico Ruggeri: realtà o ipotesi senza senso?

  1. aieie brasi

    Ovviamente è senz’altro ipotesi senza senso. invece che far vedere i feti di coniglio tagliuzzati dovrebbero far vedere cose misteriose che non abbiano falle nelle loro presentazioni. C’è un’altra spiegazione a tutte le cose che dicono, più credibili ma sempre molto misteriose!

    Rispondi
  2. carlo

    Ruggeri ha fatto vedere le stesse cose già viste su Voyager sicuramente si spera che nel 2012 il mondo non finirà. questa profezia però é comune a più civiltà come spiegato appunto su Voyager. Comunque se veramente ci fossero degli alieni tra di noi io sarei più preoccupato per loro che per noi!

    Rispondi
  3. Antonio

    Questa è l’ulteriore conferma della tv spazzatura in cui si è trasformata la Mediaset.
    Donna rapita dagli alieni? Con tanto di particolari su una razza denominata i grigi contro un’altra di tipo mostruoso…
    Provate a guardare la serie tv X-Files e poi mi direte…
    Si sà, siamo in estate e devono pur riempire le ore del giorno con qualche cazzata. Ma Enrico Ruggeri che va pure a fare un’intervista del genere…. ma daiii….

    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>