La stampa internazionale insinua: Michael Jackson non è morto, ecco perché

Le luci si sono appena spente, lo show si è concluso, ma il tam-tam sulla morte del Re Del Pop è appena cominciato. Una leggenda se n’è andata, ma sono in molti a non crederci, un po’ come era accaduto per altri illustri personaggi come Elvis Presley, Jim Morrison o Kurt Cobain.

La stampa americana, e presto quella internazionale, sta sollevando diversi interrogativi a sostegno di una, e piuttosto strampalata, teoria: Michael Jackson non è morto.

Michael Jackson

A quanto pare non si hanno notizie sulla sua sepoltura e sono in molti ad insinuare che il corte funebre di martedì sia stato un depistaggio. “E se fosse tutta una montatura?“. Le speculazioni vanno avanti, la stampa chiede delle prove, anche macabre se necessario.

Quali sono gli elementi che hanno portato giornalisti di tutto il mondo a fare simili dichiarazioni? Prima di tutto non si è mai visto il cadavere di Jacko e tutte le dichiarazioni sul suo stato di salute al momento del decesso si andrebbero a scontare con il video girato 48 ore prima della morte in cui lo si vede in perfetta forma mentre prova il suo show, This Is It.



Il certificato di morte è un falso” è un’altra delle affermazioni sentite di recente. Le informazioni pubblicate sul certificato, che potete vedere qui sotto, sono state fornite da Latoya Jackson, sorella di Michael.

certificatomorte_MichaelJackson

Lì non compaiono le cause della morte – rinviate in attesa degli esami tossicologici – e nella riga del luogo di deposizione è indicato che il Forest Lawn non è la collocazione definitiva.

C’è inoltre un’imprecisione sul luogo del decesso: nel documento è indicata la residenza di Encino della famiglia Jackson, mentre la morte sarebbe avvenuta nella casa di Holmby Hills.

La Bara di Michael

Quindi i dubbi riguardano anche le cause del decesso e il luogo di sepoltura: gli elicotteri che seguivano il corte funebre hanno perso di vista la bara e non sono più riusciti a rintracciarla.

Il motivo di questa messa in scena, sostengono i tabloid, sarebbe principalmente il grosso debito di Michael, che con una trovata del genere avrebbe chiuso per sempre i conti con i creditori.

Paris Jackson

C’è poi una pesante insinuazione: cinque anni fa la famiglia Jackson, Michael compreso, si sarebbe riunita proprio per pianificare questo momento, stabilendo dettagliatamente i passi da seguire.

Su una cosa sono tutti d’accordo: i tre figli di Jacko sarebbero gli unici membri della famiglia ad essere all’oscuro di tutto.

Jacko

Verità, fantasia, follia? Quello che è certo è che il mito del Re Del Pop è destinato a non tramontare.

Condividi questa notizia

PinIt

3 thoughts on “La stampa internazionale insinua: Michael Jackson non è morto, ecco perché

  1. melina

    resto della mia idea che michael jackson non è affatto morto .Contentissima di questo ma nello stesso tempo un pò delusa per il semplice fatto che lui ha sempre detto di amare i suoi fans e magari inscenando . tutto ciò ci sta facendo soffrire dandoci un dolore atroce e immenso, io non faccio altro che piangere e disperarmi sono molto sensibile proprio come lui quindi non riesco a starmene impassibile come se non fosse successo nulla l’ho adoro da una vita sono cresciuta con lui e lo sempre amato infinitamente abbiamo solo 12 anni di differenza , quindi e una vita che seguo michael. spero di non aver annoiato nessuno e di piangere più di adesso quando lui ritornerà ti voglio un bene dell’anima, melina ciao I love you.Riguardo le foto passassero il tempo diversamente sono solo dei miseri fotomontaggi e basta .

    Rispondi
  2. vanessajackson

    ciao a ttt, sn qui oggi x dirvi ke… secondo me MJ nn è morto!
    a me qst fatto nn dispiace, ma x qnt ne abbiamo sofferto da qst “allora” falsa cs …potevano dimostrarle prima le prove, xkè così io a qst’ora lacerei liberi ttt qnt… nel senso ke alle volte nn si può credere alle vere parole di vere xsn!
    byby: vj…

    Rispondi
  3. tatiana

    secondo me io non ci capisco più niente sono una grandissima fan di michael jackson e quindi che i figli fossero all’oscuro di tutto manco è giusto io non ci sto capendo niente ma ciao

    Rispondi

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>