America’s Got Talent approderà su Canale 5, con Gerry Scotti come probabile conduttore

Se avete Sky vi sarà sicuramente capitato di vedere lo show America’s got talent, nel quale chiunque può presentarsi e mostrare il proprio talento ad una giuria di “esperti”, che nella versione statunitense è attualmente composta da Sharon Osbourne, Piers Morgan e David Hasselhoff.

Lo show è giunto ormai alla quarta edizione, iniziata qualche giorno fa sulla NBC, mentre l’Italia si appresta produrne una prima edizione. Mediaset, infatti, avrebbe acquistato i diritti del format, che potrebbe venir trasmesso già a partire dalla prossima primavera.

NUP_108950_0494

Il talent show ideato in Inghilterra da Simon Cowell potrebbe essere condotto da Gerry Scotti ed è piuttosto probabile che andrebbe a sostituirsi alla Corrida, storico programma italiano puntualmente sconfitto negli ultimi tempi da Antonella Clerici e il suo Ti Lascio Una Canzone, che sta spopolando anche nella classifica degli album musicali più venduti.

A quanto pare gli italiani, almeno durante il sabato sera, preferiscono concorrenti talentuosi rispetto ai dilettanti allo sbaraglio proposti da Scotti ed ecco spiegata la scelta dei vertici Mediaset.

A quanto pare la versione italiana del format potrebbe chiamarsi “L’Italia Ha Talento” ed andrebbe ad aggiungersi al già vasto numero di talent show proposti dalla tv italiana, che in questo momento non si stanno limitando soltanto ai palinsesti, ma stanno letteralmente invadendo la penisola con tour e concerti.

Riuscirà a battere Antonellina? A Mediaset sperano di sì. Non ci resta che attendere maggiori informazioni al riguardo e sperare in giudici tanto ironici e divertenti come quelli della versione statunitense.

Se non avete mai visto una puntata del format originale, ecco qualche video che vi farà rendere conto di cosa stiamo parlando.

[via Libero]

Condividi questa notizia

PinIt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *